Emergenze Caritas

EMERGENZA UCRAINA

Emergenze Caritas

"Oltre 6 milioni di profughi in fuga dalla guerra, è necessario un aiuto in Ucraina, nei Paesi limitrofi e qui in diocesi"

Il 24 febbraio con lo scoppio della guerra la situazione umanitaria è drammatica. Oltre 6 milioni di persone sono state costrette a lasciare il Paese. Morte e distruzione hanno funestato tutta l'Ucraina.
La rete internazionale di Caritas è subito intervenuta e grazie alle attività di Caritas SPES e di Caritas Ukraine sono state aiutate oltre 1.200.000 persone. Ad oggi le due Caritas nazionali offrono aiuto e sostegno quotidiano a oltre 900.000 persone. Anche nei Paesi limitrofi le Caritas stanno fornendo aiuto agli sfollati e ai rifugiati. In diocesi Caritas Ambrosiana sta coordinando i mille posti a disposizione per l'accoglienza dei profughi giunti nel nostro Paese. Sostieni i nostri interventi.

EMERGENZA coronavirus

Emergenze Caritas

Sostieni le attività di Caritas Ambrosiana
nella lotta alla povertà causata dal Coronavirus

Emergenze Caritas Ambrosiana
L'emergenza Coronavirus da allarme sanitario si sta trasformando in un'emergenza sociale ed economica.
Anche i dati sulla povertà pubblicati dall'ISTAT il 16 giugno raccontano di una parte dell'Italia in grandi difficoltà economiche. Cresce la povertà in tutto il Paese colpendo, a livello di individui, soprattutto le grandi regioni del Nord. Oltre due milioni di famiglie vivono sotto la soglia di povertà e sono oltre 1,3 milioni i minori in povertà. Caritas Ambrosiana dall'inizio della pandemia sta aiutando migliaia di persone. Possiamo continuare solo grazie al tuo aiuto...

click per vedere
il video

Emergenza Coronavirus

Coronavirus: servizi Caritas aperti

cosa stiamo facendo
per fronteggiare l'emergenza coronavirus

L'emergenza Coronavirus è una delle emergenze Caritas più impegnative degli ultimi anni.
Il lavoro degli operatori e dei volontari di Caritas Ambrosiana non si è fermato e stiamo continuando a rimanere vicini, con le dovute cautele imposte dalla situazione, a chi vive un momento di grande difficoltà.

Centri di ascolto

I nostri Centri di Ascolto continuano la loro missione di sostegno ai più deboli con modalità diverse dal consueto, ma rimanendo attivi per intercettare tutte le necessità che si manifestano (dalla distribuzione dei pacchi alimentari, all'accogliemento e invio delle domande per il Fondo San Giuseppe, all'organizzazione di spese alimentari per le persone anziane o sole che non possono recarsi a fare la spesa alimentare o farmaceutica).

Mense e centri di accoglienza

Le nostre mense sono aperte per dare un pasto a chi ne ha più bisogno dando dove è possibile un pasto caldo e dove non lo è, per motivi di sicurezza sanitaria, offrendo un box lunch da asporto.
I nostri centri di accoglienza come il Rifugio Caritas sono aperti tutte le notti per offrire un letto e la colazione alle persone senza dimora.

Unità di strada

Le nostre unità di strada per le persone senza dimora e le donne vittime della tratta continuano a uscire per intercettare le situazioni di difficoltà.

emergenza coronavirus servizi caritas aperti

Resta aggiornato
sulle emergenze caritas

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato per sapere quando Caritas Ambrosiana lancia un appello di emergenza.
Potrai contribuire a sostenere i nostri progetti nelle emergenze o a diffondere l'appello presso i tuoi parenti e amici tramite i tuoi social network e il passaparola.
Per noi è importante, troppe emergenze rimangono lontane dei riflettori e quando nessuno ne parla, come se non esistessero.

Le tue offerte sono garantite

Caritas Ambrosiana opera da oltre 50 anni a favore degli ultimi sia con progetti di sostegno e di aiuto, sia in situazioni emergenza in Italia e all'estero. Il marchio è garanzia di qualità negli interventi.
Inoltre il 91,6% di quanto donato andrà direttamente ai progetti grazie a una seria politica di contenimento dei costi di struttura e a uno stile sobrio nelle sue attività.

Emergenze Caritas

Fonte: Bilancio Sociale Caritas Ambrosiana 2020